Spreco alimentare

Il mio personale punto di vista (con soluzione)

La soluzione più ovvia (troppo ovvia)

Gestire gli sprechi donandoli, svendendoli, riciclandoli.

Risultato … grande visibilità mediatica, ma è veramente la soluzione migliore?

Così facendo non si crea valore ma dispersione di energie. Anche gli aspetti legati al CRM non sono guidati da ciò che serve, ma da ciò che avanza.

Quindi è preferibile … non gestire sprechi perchè si è intervenuti tempestivamente per evitarli.

Complessità

Questa soluzione porta dei vantaggi anche a livello di CRM in quanto rende possibile destinare parte del profitto ad azioni che privilegino le reali necessità di chi ne beneficia.

Però …

E’ necessario dedicare ad un controllo capillare e preventivo di un numero elevato di prodotti con conseguente perdita di tempo.

Come funziona oggi.

Uno spunto di riflessione …

Evoluzione della diffusione della conoscenza attraverso l’utilizzo della tecnologia per la produzione di libri.

Perchè non si può fare altrettanto per ridurre lo spreco alimentare?

La tecnologia delle app è disponibile e di facile implementazione.

Un esempio è utilizzare un app per il controllo delle scadenze, ma le applicazioni a sistemi produttivi o di ristorazione possono essere infinite.

Mi piacerebbe condividere delle idee e degli spunti in merito.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: