Gubana

Gubana_05

La gubana è un dolce friulano a base di pasta dolce lievitata, con ripieno di noci uvetta pinoli zucchero e scorza grattugiata di limone.

La forma tipica è a chiocciola.

La storia

Si hanno testimonianze della Gubana sin dal 1400 quando fu servita in un banchetto preparato in occasione della visita di papa Gregorio XII a Cividale del Friuli.

Facendo riferimento alla forma della gubana, la derivazione del nome è probabile che sia dallo slavo del Natisone guba, che significa “piega”.

Secondo alcuni, la putizza (in sloveno: putica), dolce tipico della Slovenia, corrisponderebbe pressappoco alla gubana. Secondo alcune interpretazioni etno-gastronomiche, la gubana non sarebbe altro che la variante beneciana della putizza slovena; questa tesi sarebbe avvalorata dal fatto che in molte parti della Slovenia occidentale (nei comuni di Merna-Castagnevizza, San Pietro-Vertoiba, Collio e in alcune zone rurali dei comuni di Nova Gorica e Canale d’Isonzo) la denominazione tradizionale per la putizza è guban’ca(da gubanica, diminutivo di gubana). Inoltre, per tradizione, la Gubana si ammorbidisce con lo Slivovitz che è un distillato tipicamente sloveno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: